< Terug naar vorige pagina

Publicatie

A rare spintria from the Roman villa of Patti Marina (Messina - Italy)

Tijdschriftbijdrage - Tijdschriftartikel

Questo contributo presenta una nuova spintria, proveniente dalla villa romana di Patti Marina (Messina), oggetto di scavi sistematici a partire dagli anni U+201870 del secolo scorso. LU+2019articolo offre un caso studio nellU+2019ambito del progetto di ricerca Token Communities in the Ancient Mediterranean (University of Warwick, UK) (2016-2021).Le spintriae appartengono alla classe dei cosiddetti U+2018tokensU+2019 o tessere, prodotti e utilizzati in età romana per svariate funzioni, forse per svolgere attività lusorie. Il nuovo reperto da Patti presenta caratteristiche peculiari, le quali lo rendono particolarmente adatto ad uno studio specifico. Innanzitutto, la spintria, recante lU+2019effige di un coitus a tergo, risulta un raro caso di gettone erotico proveniente da un contesto archeologico, nonostante i dati stratigrafici siano al momento dispersi e dunque ignoti. Inoltre, il numerale romano U+2018XU+2019 al rovescio, associato a tale scena, è alquanto raro (se non unico) tra gli esemplari finora noti.
Tijdschrift: ARCHEOLOGIA CLASSICA
ISSN: 2240-7839
Volume: 71
Pagina's: 635 - 648
Jaar van publicatie:2020